Progetto

01

Perché questo progetto?

Viananda è una parola composta, significa ``la via verso uno stato di vera e profonda felicità``, che deriva dalla parola latina Via (via, percorso, sentiero) e Ananda (in sanscrito stato di vera e profonda felicità). La consapevolezza che l’umanità sia afflitta da un disagio profondo cresce continuamente. Le persone cominciano a comprendere che questo malessere, pur manifestandosi nel mondo, affonda le sue radici dentro l’essere umano. E’ sempre più diffusa l’idea che l’unica possibilità di cambiamento collettivo sia un profondo lavoro interiore, attraverso lo sviluppo della coscienza e consapevolezza dei singoli. È essenziale che l'essere umano sia nelle giuste condizioni, per esprimere la sua parte più illuminata e per non manifestarsi nei suoi aspetti distruttivi.

02

Struttura narrativa del film

La trama si snoda lungo tre diverse linee narrative: una divulgativa, una emotiva ed una meditativa. La prima é composta da interviste, dove i protagonisti offrono il loro contributo sui temi del documentario. La linea emozionale ha un carattere più teatrale che cinematografico. Una volta concluse le riprese delle interviste, collaboreremo con artisti di diverse discipline performative (danza, teatro, circo) per realizzare spettacoli ispirati ai temi toccati dagli intervistati, esprimendo le loro idee attraverso un linguaggio non verbale. La terza linea narrativa è costituita da immagini di natura e vita quotidiana - uno sguardo non coinvolto sul mondo - che conferiscono a questa parte un carattere puramente osservativo. La definiamo come la linea meditativa, poiché le immagini non saranno un supporto visivo per le interviste, ma piuttosto isole all'interno del film - sospensioni - con il compito di lasciare allo spettatore il tempo sufficiente per assorbire i contenuti trasmessi dai protagonisti.

03

Cosa vi ha spinto a fare questo film?

Abbiamo riflettuto più volte su cosa ci abbia spinto così profondamente verso la creazione di questo film e crediamo sia una sinergia di fattori. Una spinta interiore ci ha portato a incontrare e studiare i pensieri e le ricerche delle persone che abbiamo deciso di intervistare. Il desiderio di dare il nostro contributo a sostegno della creazione di un futuro migliore insieme al nostro amore per il cinema, la musica e l'arte in tutte le sue espressioni, ci ha portato a realizzare questo film.

04

Perché avete deciso di fare questo film assieme?

Ci conosciamo da quando eravamo bambini. Siamo cresciuti insieme non solo da un punto di vista umano ma anche creativo. Abbiamo condiviso per molto tempo vari progetti musicali e abbiamo scoperto assieme la fotografia, il cinema e le arti visive. Abbiamo sentito che era il momento giusto per sublimare tutto il viaggio fatto insieme e le passioni che abbiamo sempre condiviso.

05

Impatto

Vogliamo che questo film abbia un impatto tangibile sulle persone, dando una nuova prospettiva e idee innovative per un futuro più consapevole. Siamo certi del fatto che Viananda possa proporre qualcosa di innovativo rispetto ai documentari che toccano temi simili. Crediamo profondamente in questa visione. Una volta completato il documentario, il progetto Viananda non sarà finito. Il film è solo il primo passo, abbiamo già pianificato di pubblicare un libro che raccoglie le interviste complete e una serie di conferenze.